Vai al contenuto
Logo-Apicoltura-Orso-Bianco

Madrugada

Guinea - Bissau

IL NOSTRO AMORE PER LE API FA BENE ALLA GUINEA - BISSAU

Guardando la cartina dell’Africa vedrete che la Guinea Bissau si trova a sinistra, sotto il Senegal. Impossibile non vederla perché di fronte alle sue coste ci sono tante piccole isolette (ottanta per la precisione) che formano il caleidoscopico arcipelago di Bijagos.

Adesso che abbiamo finito la lezione di geografia cominciamo con quella di storia. Qui i portoghesi riempivano le loro stive di schiavi. Fine della storia. Nel 1973 arriva l’indipendenza e una contemporaneità fatta di colpi di stato.

La Guinea Bissau è meravigliosa come i sorrisi della sua gente.

Ma è anche poverissima.
Altrimenti non saremmo stati qui a tediarvi con le nostre parole.

Cosa può fare un apicoltore veronese per questo Paese? Molto. Basta guardarlo in faccia…

Riccardo

Può insegnare agli abitanti del luogo come crescere nuclei di api locali per raccogliere un elemento importantissimo per la loro alimentazione.

Il miele, infatti, è parte integrante della CREMA NUTRIZIONALE. Un misto di anacardi, sesamo, farina del frutto del Baobab e, appunto, miele. Fondamentale per l’alimentazione dei bambini a cui fornisce proteine e acidi grassi, oltre ad aver un ottimo sapore. La CREMA NUTRIZIONALE è, poi, un sostegno per le donne anemiche gravide oppure per pazienti che usufruiscono delle terapie contro Hiv, Aids, tbc e malaria. Insomma…serve!

Cosa potete fare voi per questo apicoltore? Moltissimo.

Con l’acquisto di un tipo qualsiasi dei nostri prodotti, aiuti anche il progetto Madrugadagb, questo perché con i nostri utili riusciamo a pagarci i biglietti aerei per Bissau, unica spesa che l’associazione, per statuto, non ricopre.

Inoltre con l’acquisto del miele di Melata con caju, l’Apicoltura dell’orso collabora con un’altra associazione che opera in Guinea-Bissau, Tabanka, che fa parte della rete Guinea-Bissau onlus . Per info www.retegb.org

In soldoni, serve materiale apistico da portare alla Cooperativa Madrugada che è meravigliosamente gestita dall’Associazione
per lo Sviluppo di Base della Guinea Bissau (www.madrugadagb.org).

E serve un aereo per portare il suddetto materiale.

Potete contribuire come meglio credete. 

Portate un’arnia, una sceratrice, un bancale di vasetti, una tuta. 

Portate un consiglio, un parere o una pacca d’incoraggiamento. 

Portate un biglietto dell’Air Portugal. 

Portatemi in Guinea Bissau e porterò il nostro amore per le api. 

Che, poi, è il nostro amore per la vita.

IBAN: IT08G0200811770000009924528 – intestato a “Sviluppo Guinea Bissau Onlus”

IBAN: IT14K0200811770000100947180

link per donazioni telematiche: ilmiodono